San Marine

San Marine
San Marine – Bandiera San Marine - Stemma
(dettagli) (dettagli)
Libertas<br\ />(tar.: Franghezze)
San Marine - Localizzazione
Date amministrative
Nome completo Serenisseme Repubbleche de San Marine
Nome ufficiale Serenissima Repubblica di San Marino
Lènghe ufficiali tagliáne
Otre lènghe Dialètte sammarinese
Capitale Cetate de San Marine  (4.277 ab. / 31-05-2011)
Politeche
Forma de guverne repubbleche parlamendare
capitane reggende Valeria Ciavatta e Luca Beccari
Indipendenza 3 settèmmre 301 (tradizionale)
1291 (recanosciute)
Trasute jndr'à l'ONU 2 marze 1992
Superficie
Totale 61,19 km² (231º)
% delle acque trascurabbele%
Popolazzione
Totale 31.978 ab. (31-05-2011) (190º)
Denzetà 519,97 ab./km²
Nome degli abitanti Template:AggNaz/San Marine
Sciugrafije
Continende Europe
Fuse orarie UTC +1
Economia
Valuta Euro[1]
PIL (nominale) 940 milioni di $ (2001) (164º)
PIL pro capite (nominale) 34,100 $ (2008) (32º)
Varie
Codici ISO 3166 SM, SMR, 674
TLD .sm
Prefisso tel. pe' le numerazione Telecom Italia San Marino da l'Itaglie e da 'u Vaticane 0549, da totte le otre pajèsere +378 seguite da 'u numere cu o senze 0549; pe' le numerazione San Marino Telecom +378 da totte le pajèsere.
Sigla autom. RSM, SMR (da 'u 2004)
Inne nazionale Inne Nazionale d'a Repubbleche de Federico Consolo d'u 1894
Festa nazionale 3 settèmmre
San Marine - Mappa
Mappe amministrative de San Marine
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
Monde Titane e cendre storeche de San Marine
TipeCulturale
Criterioiii
PericheleNisciune indicazione
Riconosciuto dal2008
Scheda UNESCO
 

{{#coordinates:}}: non ge pozze avè cchiù de 'nu tag prengepàle pe pàgene

'A Serenisseme Repubbleche de San Marine, spesse abbreviate jndre Repubbleche de San Marine o cchijù semblicemènde jndre San Marine, jè 'nu State de l'Europe meridionale acchijate jndr'â penisole tagliáne. Tène 'na grannèzze territoriale de 61,19 km² populate da 31.978 crestiáne.[2] Jè une de le mène populose 'mbrà lle Statère membre d'u Conziglie d'Europe e de le Nazione Aunìte. 'A capitale sove jè Cetate de San Marine. 'A lènga ufficiale jè 'u tagliáne. Le crestiáne sonde chiamate sammarinese.

Accumenzanne da 'u 2008 'u cendre storeche d'a Cetate de San Marine e 'u Monde Titane sonde state sckaffate da l'UNESCO 'mbrà le patrimone de l'umanetate[3] 'n'quanne "testimonianze d'a condinuitate de 'na repubbleche franghe fine da 'u Medioève".[4]

NoteCange

  1. Jè coniate pure 'ô Scude sammarinese, me se pòte ausà sule pe' raggione numismateche a San Marine.
  2. Popolazzione javetande pe' castièdde - UPECEDS
  3. Iscrizione 'mbrà le patrimonie de l'umanetate
  4. Schede UNESCO

BibbliografijeCange

  • Patrizia Battilani e Stefano Pivato (a cura di): "Il turismo nei piccoli borghi. Fra cultura e ri-definizione dell'identità urbana: il caso di San Marino", San Marine, Cendre Studie Storece Sammarinese, 2010.
  • Giosuè Carducci: La libertà perpetua di San Marino: discorso al Senato e al popolo - XXX settembre MDCCCLXXXXIV, Bologne : Zanichelli, 1894.
  • Fabio Foresti: Quella nostra sancta libertà. Lingue, storia e società nella Repubblica di San Marino. Biblioteca e ricerca. Quaderni della Segretaria di Stato per la Pubblica Istruzione, Affari Sociali. Istituti Culturali e Giustizia 6. Aiep, San Marine 1998. ISBN 88-86051-66-2
  • Melchiorre Delfico: Memorie storiche della Repubblica di San Marino. Meláne : Sonzogno, 1804
  • Giovanni Spadolini: "San Marino, l'idea della repubblica", Firenze : Le Monnier, másce 1989. ISBN 88-00-85629-2.

ArchivijeCange

'Ndruche pureCange

Otre pruggetteCange

Collegaminde fore a UicchipèdieCange

Schede d'u PaìseCange

IstituzioneCange

EducazioneCange

Template:Linkwar